NARDO' - SAVOIA 2-2 Non basta la doppietta di Kyeremateng

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Giovedì, 18 Aprile 2019 17:29

I campani pareggiano al 96'. Discorso salvezza rimandato ai 180' finali

NARDO' - SAVOIA 2-2  Non basta la doppietta di Kyeremateng foto Ac Nardò - Macorano

Per la XXXII giornata di serie D, Il Nardò riceve il Savoia, quinto in classifica, e tenta di chiudere, anticipatamente, il discorso salvezza. Per l'occasione, mister Bitetto schiera una formazione abbastanza offensiva con Kyeremateng, Mingiano e Molinari in attacco. A centrocampo, assente Gigante per squalifica, giocano Prinari e Bolognese con De Pascalis e Versienti esterni. Davanti a Rizzitano, il trio difensivo è formato da Scipioni, Aquaro e Centonze. Il Savoia replica con Savini in porta; Guastamacchia, Cacace e Poziello in difesa con Nives ed Esposito esterni; Alvino, Costantino e Maranzino sulla linea mediana mentre Del Sorbo e Diakite sono le punte. Dirige l'ncontro il signor Sicurello di Seregno.

L'inizio partita è caratterizzato da molto ardore agonistico ed il gioco è spesso interrotto. Le difese hanno sempre la meglio sugli attaccanti e l'arbitro, in più occasioni, non fischia falli evidenti lasciando correre. Sono poche le azioni da segnalare nei primi 45'. Per gli ospiti un tiro di Nives al 6', di poco alto; mentre i padroni di casa vanno vicini alla rete all'11', con una punizione dal limite di Molinari che si stampa sulla traversa. Al 30', De Pascalis si sgancia sulla destra, entra in area e il suo cross radente arriva a Versienti, il cui tiro colpisce la traversa. Dopo due minuti di recupero finisce il primo tempo.

Nella ripresa, il gioco stenta a decollare e per quasi mezzora non ci sono azioni degne di nota. Al 71', Kyeremateng riceve palla sulla sinistra, converge e lascia partire un gran tiro che beffa Savini, portando in vantaggio il Nardò. 1-0. Quattro minuti dopo il numero dieci granata allarga sulla destra per l'accorrente Versienti, il cui tiro finisce sull'esterno della rete. Il Savoia reagisce e all'80', D'Ancora, su cross dalla sinistra, colpisce di testa spedendo di pochissimo alto. Due minuti dopo, però, arriva il pareggio ospite con un colpo di testa di Diakite, bravo a sfruttare un cross, dalla destra, di Tedesco. Nella circostanza, Aquaro e compagni sono poco attenti. 1-1. All'84' su azione da corner, Diakite sfiora il raddoppio con un colpo di testa di poco fuori. La partita sembra non riservare ulteriori emozioni, ma proprio al 90', Mingiano riceve palla sulla trequarti e filtra un bel pallone per Kyeremateng. La punta non sbaglia e firma il 2-1. Vengono assegnati 5' di recupero poi portati a 6'. Succede di tutto in campo, ma non si gioca a calcio. Al 96', Ayina sulla destra indovina il cross su cui si avventa Cacace che pareggia, gelando il "Giovanni Paolo II" .

Finisce 2-2: molte le recriminazioni dei padroni di casa, i quali nel primo tempo non hanno la fortuna dalla loro parte. Le due traverse colpite da Molinari e Versienti gridano vendetta. Nel secondo tempo, però, dopo aver segnato il 2-1, sono colpiti dall'ansia di portare in porto i tre punti. Anche in occasione del 2-2, la difesa resta immobile. Due punti persi ingenuamente che avrebbero potuto dare la spinta giusta per la salvezza. Gli ultimi 180' saranno decisivi per le sorti granata.

NARDO' - SAVOIA 2-2 71' e 90' Kyeremateng (N), 82' Diakite, 96' Cacace

NARDO': Rizzitano 6; Scipioni 5,5, Aquaro 5,5, Centonze 5,5; De Pascalis 7 (74' Monopoli 5,5), Bolognese 6, Prinari 6, Versienti 5,5; Kyeremateng 7,5, Mingiano 6, Molinari 5,5 (74' Palmisano 5,5). A disposizione: Mirarco, Cassano, Infusino, Arario, Frisenda, Lezzi, Giglio. Allenatore Bitetto 5,5.

SAVOIA: Savini 5,5; Nives 6, Guastamacchia 6 (77' Tedesco 6,5), Cacace 7, Poziello 6, Esposito 6; Alvino 6 (65' D'Ancora 6), Costantino 6 (92' Ayina 6), Maranzino 6; Del Sorbo 5,5 (86' Ausiello s.v.), Diakite 6,5. A disposizione: Scolavino, Imbriola, Liguoro, Rondinella, Rekik. Allenatore Campilongo 6,5.

ARBITRO: Marco Sicurello di Seregno

AMMONITI: Scipioni, Prinari e Palmisano (N); Nives, Costantino e Maranzino (S)

RECUPERO: I tempo 2'; II tempo 6'

Vincenzo Congedo     

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics