NARDO’ Foglia Manzillo a CDT – “Siamo carichi, la squadra ha raggiunto automatismi importanti”. E sul futuro: “Qui sto bene…”

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Giovedì, 11 Maggio 2017 09:08

In esclusiva ai nostri microfoni, il tecnico granata ha fatto il punto della situazione in previsione della sfida di Trastevere, valida per la semifinale play-off…

NARDO’ Foglia Manzillo a CDT – “Siamo carichi, la squadra ha raggiunto automatismi importanti”. E sul futuro: “Qui sto bene…” Foto: Daniele Nestola

Nonostante un girone d’andata disputato al di sotto delle aspettative, il Nardò si appresta ad affrontare la semifinale play-off, obiettivo minimo stagionale per una compagine che, sul finire di Agosto, sembrava “destinata” alla Lega Pro. Per rimettere in sesto un campionato partito peggio che mai, si è rilevata corretta la scelta di avvicendare Maragliulo con Foglia Manzillo, ed è proprio con l’attuale tecnico neretino che la redazione sportiva di Colpo Di Tacco Web ha voluto fare il punto della situazione in ottica-Trastevere, avversario di turno dei granata:

Il Trastevere, per noi, rappresenta la bestia nera: durante il campionato, infatti, abbiamo perso sia all’andata, che al ritorno. Per noi sarà la gara della vita, i ragazzi, lo staff tecnico e la società sono concentrati esclusivamente su questo match. Non dovrei avere problemi di interpreti, in quanto Morello e Tarallo, entrambi classe ’97, si sono già aggregati al gruppo nonostante qualche acciacco: ci arriviamo bene, la squadra ha raggiunto automatismi importanti e, per fare ancor di più gruppo, porterò tutti in ritiro, indipendentemente da chi scenderà poi in campo”.

Il fatto di dover necessariamente vincere per superare il turno potrebbe rappresentare, paradossalmente, un vantaggio: d’altronde, i neretini hanno ottenuto 34 punti lontano dalle mura amiche…

Il fatto di aver totalizzato dieci vittorie fuori-casa ci rende orgogliosi di quanto ottenuto, forse avremmo potuto fare qualcosina di più in casa, ma siamo comunque soddisfatti. Vincere a tutti i costi, più che un vantaggio, potrebbe condizionare la nostra gara, anche se in questi casi i calcoli non contano”.

Ci sono rimpianti per l’aver perso per strada diversi punti nel girone d’andata?

Non ci sono particolari rimpianti, io credo che ognuno abbia i punti che effettivamente merita: nel girone di ritorno ne abbiamo totalizzati otto in più rispetto all’andata, ma nella prima parte di stagione, purtroppo, siamo stati condizionati da alcune scelte di mercato che, con il senno di poi, si sono rivelate errate. Non avevo a disposizione una squadra ‘malvagia’, però è innegabile che alcuni elementi non fossero all’altezza della situazione”.

Capitolo-futuro: Foglia Manzillo resterà l’allenatore del Nardò anche nella prossima stagione?

Non ho ancora avuto modo di confrontarmi con i vertici societari, in quanto siamo concentrati esclusivamente sul futuro prossimo, ovvero sul Trastevere. Pianificheremo il tutto una volta terminati i play-off, però penso che ci siano le basi per poter continuare insieme: io qui sto bene, e penso che anche la società e la piazza abbiano apprezzato il mio lavoro”.

Vito Di Noi

I più Letti

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics