Meluso: "Chiricò una mia scelta, calciatore di livello su cui vogliamo puntare. Su Haye, Vigorito e le uscite..."

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Martedì, 31 Luglio 2018 09:26

Il direttore sportivo giallorosso ha presentato i due nuovi acquisti, Chiricò e Haye, facendo anche il punto sul mercato

Chiricò e Haye con il ds Meluso Chiricò e Haye con il ds Meluso Foto Colpoditaccoweb

“Sono qui per presentare due calciatori importanti, Chiricò e Haye. Chiricò è una mia scelta, un'operazione che ho condotto in prima persona e che ha fatto discutere, ma mi accollo l'intera responsabilità. È stata una grande opportunità, aveva il contratto in scadenza e ne abbiamo approfittato grazie alla volontà di tutti. Io faccio gli interessi del Lecce e ho operato in questa direzione. Mino precedentemente si era trasferito sempre a titolo oneroso, noi l'abbiamo preso a zero e vogliamo valorizzarlo al massimo. Mino mi ha contattato giovedì dicendomi che volesse chiarire e chiedere scusa per alcuni episodi accaduti in passato. Noi siamo consapevoli di tutto, ma siamo dei professionisti e facciamo esclusivamente il bene del Lecce. Haye è un calciatore forte, di prospettiva e l'abbiamo seguito in Olanda prima di acquistarlo. Ha già tanta esperienza, è un Nazionale Under 21 olandese. La sua grande voglia di approdare in Italia ha fatto sì che potessimo portare a termine quest'operazione. Ha qualità notevoli. Vigorito atterrerà questa mattina a Roma e, se il viaggio di ritorno dal Canada non gli ha fatto cambiare idea, presto si legherà con noi. Armellino? Non è prevista una cessione. Petriccione? Stiamo aspettando, non dovrebbero esserci problemi. Mancano un difensore e un attaccante, stiamo valutando diversi profili e La Mantia è uno di questi. Doumbia e Caturano? C'è un discorso avviato con il Catanzaro, ci stiamo lavorando”.

Luigi D'Ambrosio

Facebook

Real Time Web Analytics