Liverani vola basso: "Mancano due partite, continuiamo a sognare. Su Majer e Tabanelli..."

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Lunedì, 29 Aprile 2019 17:10

Il tecnico dei giallorossi parla dopo il successo contro il Brescia

Fabio Liverani Fabio Liverani Foto DAZN

"Dopo lo scorso anno, sto passando dei bei compleanni, uno meglio dell’altro. Il destino dipende ora solo da noi, e questo è un gran segnale. Le parole di elogio per questo gruppo sono quasi finite. I ragazzi hanno fatto un percorso di grande crescita e nelle ultime dieci partite lo spartito, al netto dei risultati, è sempre stato questo. Abbiamo delle grandissime certezze, i ragazzi si applicano con costanza, con molti pregi e qualche difetto. Siamo forti nella totalità del gruppo. Majer è un giocatore di livello internazionale che veniva da sei mesi di inattività, con tutte le difficoltà del caso, ma già dal primo giorno ci siamo accorti delle sue doti. Oggi è un elemento che garantisce grande corsa, tattica ed energia. Tabanelli invece - afferma in conferenza stampa - è un giocatore scelto da me, sul quale conto sempre. Ho pensato che questa squadra potesse ambire alla A diretta nel trittico di gare casalinghe contro Pescara, Ascoli e Cosenza. Lì mi sono accorto che avremmo potuto alzare ancora di più l’asticella".

Facebook

Real Time Web Analytics