Liverani: "In undici l'avremmo vinta, l'espulsione ha cambiato la gara. Risultato comunque positivo"

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Mercoledì, 30 Ottobre 2019 22:41

Fabio Liverani ha parlato dopo il pareggio di Marassi con la Sampdoria per 1-1

Fabio Liverani Fabio Liverani Foto Torino sito ufficiale

Fabio Liverani, allenatore del Lecce, ha parlato in conferenza stampa dopo il pareggio con la Samp a Marassi: "Nel secondo tempo abbiamo avuto un po' di occasioni con Lapadula e un paio di giocate. La squadra ha fatto una partita di grande personalità su un campo difficile. E' normale che nella partita ci sono due partite: io credo che in undici contro undici questa gara l'avremmo portata a casa. L'espulsione di Tachsidis? La seconda è per un fallo che l'arbitro non ha fischiato. Il guardalinee poi lo ha segnalato e da un mancato fallo al doppio giallo ce ne passa. Ho visto diverse scivolate su Tabanelli non sanzionate. Ci prendiamo il risultato del campo e il dispiacere per una partita cambiata con l'espulsione. I cambi non hanno inciso? È normale che quando c'è l'espulsione la partita è cambiata anche per loro. Chi è entrato ha cercato di dare il proprio contributo ma in dieci la partita diventa di sacrificio. I ragazzi hanno lottato e abbiamo preso questo gol su calcio da fermo. C'è dispiacere ma torniamo a casa comunque con un risultato positivo".

Facebook

Real Time Web Analytics