Lecce, ora tocca a te: con la Paganese per la B! Il Trapani piega il Catania, finisce 1-2 al "Massimino"

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Lunedì, 23 Aprile 2018 20:43

Il Trapani sbanca Catania imponendosi per 1-2, a decidere l'incontro sono state le reti di Palumbo e Marras. Gli etnei accorciano le distanze allo scadere con il rigore di Lodi. Ora, con questo risultato, il Lecce può conquistare la Serie B vincendo in casa contro la Paganese

Fabio Liverani Fabio Liverani Foto Pinto

Nel derby tutto siciliano, valido per il 36° turno di Serie C, il Trapani sbanca il "Massimino" e piega il Catania. Accade tutto nella ripresa: i granata sbloccano il punteggio con l'azione personale di Palumbo al 54', la reazione degli uomini di Cristiano Lucarelli è veemente, ma non basta e nel finale, esattamente al minuto 93, giunge il raddoppio di Marras che finalizza nel migliore dei modi il contropiede ospite depositando in rete da pochi passi. I padroni di casa non ci stanno e si gettano comunque in avanti, Russotto prova la conclusione e la sfera viene murata dal braccio largo di Evacuo: rosso per somma di ammonizioni e rigore che lo specialista Lodi trasforma. Non c'è più tempo, finisce 1-2 per la formazione di Alessandro Calori. Un risultato, questo, a dir poco importante per il Lecce che ora vede il traguardo a un passo: basterà vincere contro la Paganese al "Via del Mare" questa domenica per ottenere la promozione. Ora tocca soltanto a Fabio Liverani e a i suoi compiere il proprio dovere.

Classifica: Lecce 71; Trapani e Catania 67; Juve Stabia 51; Rende e Monopoli 49; Cosenza 48; Casertana 47; Sicula Leonzio e Virtus Francavilla 45; Siracusa 44; Matera 43; Catanzaro 41; Reggina e Bisceglie 39; Fidelis Andria 36; Paganese 32; Fondi 27; Akragas 6.

Luigi D'Ambrosio

Facebook

Real Time Web Analytics