LECCE Liverani: "Sono contento, bene i nuovi. Arrigoni fondamentale, quando era in ospedale..."

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Domenica, 04 Febbraio 2018 20:00

Il tecnico dei giallorossi ha parlato in conferenza stampa commentando il successo sul Catanzaro

Fabio Liverani Fabio Liverani Foto Pinto

“Difficoltà? Non giochiamo soli, ci sono stati dei cali di tensione e su questo possiamo migliorare. Il Catanzaro ha fatto la sua partita, noi la nostra, ma non ricordo parate di Perucchini. I nuovi? Sono contento, hanno rispettato le aspettative. Saraniti ha fatto quello che sa fare meglio e si è sacrificato per la squadra. Tabanelli aveva 50 minuti nelle gambe e abbiamo deciso di impiegarlo dall'inizio. Arrigoni? Un giocatore incredibile. Domenica sera era in ospedale e mi ha chiamato dicendomi 'martedì ci vediamo al campo per l'allenamento'. Non servono parole per descriverlo. È un elemento fondamentale, dentro e fuori dal campo. Un calciatore a cui non rinuncerò mai. Di Piazza? L'ovazione del pubblico mi fa piacere per lui, io però devo fare delle scelte tecniche e devo mettere in campo la migliore formazione. Il gol preso? C'è la qualità degli avversari, credo ci sia stata poca comunicazione tra Marino e Di Matteo. Il gruppo? Cerchiamo tutti i giorni di consolidarlo e di farlo restare unito, non è facile perché in campo ci vanno sempre undici. Torromino e Di Piazza spesso lasciano il campo senza festeggiare con i compagni? Io credo di aver fatto giocare tutti dando minutaggio a ogni elemento. Speriamo che il 6 maggio sia il giorno giusto per vedere l'intera squadra in campo per festeggiare”.

Luigi D'Ambrosio

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics