Lecce, ecco Vera: "Occasione importante per me, qui per diventare grande. Su Muriel e Cuadrado..."

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Giovedì, 13 Giugno 2019 10:33

Il Lecce presenta il primo colpo dopo la promozione in Serie A, si tratta del colombiano Brayan Vera

Brayan Vera e il ds Mauro Meluso Brayan Vera e il ds Mauro Meluso Foto Colpoditacco

“Conoscevo già il club perché qui in passato hanno giocato Muriel e Cuadrado, due calciatori colombiani forti e molto conosciuti in Colombia. Se li ho sentiti? No, non ho avuto la possibilità ancora. Sono contento e ho accettato senza esitare. Questa per me è una sfida importante e il calcio italiano l’ho sempre seguito. In questo momento per me rappresenta il top ed è il miglior campionato al mondo. Riferimento nel mio ruolo? No, non ho mai avuto un modello ben preciso e voglio essere semplicemente Vera. Il mio ruolo? Sono un terzino sinistro, ma posso giocare anche come difensore centrale ed esterno alto di centrocampo. Altri interessi? Sono un tipo che resta spesso a casa e mi piace seguire il tennis. Il mio obiettivo è salvare il Lecce, fare bene e arrivare in Nazionale maggiore per poter partecipare al Mondiale del 2022 in Qatar. La mia famiglia? Ho un fratello che gioca in Spagna, in Serie C, e due sorelle”.

Facebook

Real Time Web Analytics