LECCE-BISCEGLIE 2-1 Altra rimonta giallorossa, in Coppa decidono Mancosu e Dubickas

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Martedì, 21 Novembre 2017 17:20

Il Lecce vince ancora in rimonta e accede al terzo turno di Coppa Italia Serie C. Mancosu su rigore e Dubickas ribaltano l'iniziale vantaggio del Bisceglie siglato da Azzi

Marco Mancosu, autore di un gol dal dischetto Marco Mancosu, autore di un gol dal dischetto Foto Pinto

Il Lecce vince e avanza in Coppa Italia Serie C. Altra rimonta per i giallorossi che, dopo l'iniziale vantaggio del Bisceglie con Azzi al 64', ribaltano il risultato con un rigore guadagnato da Di Piazza e trasformato da Mancosu al 75' e con la zampata vincente del giovane attaccante lituano Dubickas, bravo a spedire in porta da due passi un cross di Torromino all'89'. Gara che ha visto protagonisti principalmente i due portieri, Chironi e Vassallo, entrambi abili a ipnotizzare nella prima frazione i tentativi dagli undici metri di Gabrielloni e Torromino. Liverani può ritenersi parzialmente soddisfatto, buona la prova di Drudi, Gambardella, Arrigoni e Pacilli. Ottimo anche l'impatto di Di Piazza che nel finale crea scompiglio approfittando dell'inferiorità numerica degli ospiti, in dieci per l'espulsione di Migliavacca al 59'.

LECCE-BISCEGLIE 2-1

LECCE (4-3-1-2): Chironi; Gambardella (71′ Di Piazza), Drudi, Riccardi, Valeri (46′ Ciancio); Megelaitis (46′ Mancosu), Arrigoni, Tsonev; Pacilli, Dubickas, Torromino. Panchina: Vicino, Lepore, Marino, Lezzi, Angelini, Castrovilli, Avantaggiato, Schena. Allenatore: Liverani

BISCEGLIE (4-3-3): Vassallo; Migliavacca, Jurkic, Petta, Giron; Lugo Martinez, Boljat, Risolo; Dentello Azzi (67′ Jovanovic), Gabrielloni (67′ Raucci), Montinaro. Panchina: Crispino, Partipilo, Toskic, D’Ancora, Delvino, Vrdoljak, Alberga, Markic. Allenatore: Zavettieri

RETI: 64′ Dentello Azzi (B), 75′ rig. Mancosu (L), 89′ Dubickas (L)

ARBITRO: Gianpiero Miele di Nola

AMMONITI: Boljat (B)

ESPULSI: Migliavacca al 59' (B)

Stefano Vergine

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics