LECCE Atteggiamento costruttivo in vista dei play-off: la B passa ancora dalla porta secondaria

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Martedì, 11 Aprile 2017 11:21

I giallorossi, dopo aver blindato il secondo posto, rivolgono il pensiero ai play-off. La formazione di Padalino dovrà passare dalla porta secondaria per centrare l'obiettivo Serie B

Mister Padalino Mister Padalino Foto Pinto per Colpoditaccoweb

Il Lecce vince ancora, conquista la seconda vittoria interna in pochi giorni (in totale la settima di fila al “Via del Mare”), ma resta al secondo posto e vede spegnersi quasi del tutto le speranze di promozione diretta. Il successo ottenuto nel derby contro il Taranto serve maggiormente a consolidare la seconda posizione dato che il Foggia scappa, sbanca anche Caserta e ormai si appresta a festeggiare il tanto atteso ritorno in cadetteria. La formazione di Padalino, tra l'altro ancora contestato dalla Curva Nord, inizia a rivolgere il pensiero ai play-off: basterà un punto nelle restanti gare per avere la certezza di classificarsi come miglior seconda. I numeri parlano chiaro: 71 punti (frutto di 21 vittorie e 8 pareggi), 59 gol fatti e 32 subiti. Sicuramente, analizzando ogni dettaglio con la massima razionalità, una stagione degna di nota per una squadra che è riuscita comunque a staccare la terza in classifica, il Matera (considerata una vera e propria corazzata), di ben 11 punti. Purtroppo pesano i troppi passi falsi commessi nell'arco dell'anno: contro Monopoli, Casertana e Virtus Franvilla in particolar modo. Inoltre, lo scontro diretto dello “Zaccheria”, ha permesso al Foggia di Stroppa di prendere il largo e di intraprendere lo sprint decisivo. A questo punto è necessario mantenere lo spirito battagliero dimostrato nelle recenti uscite, tenere alta la concentrazione ed evitare cali di tensione. La maturità sarà un fattore determinante in questo finale di campionato e anche nelle gare in programma dopo il termine della regular season. Questo Lecce può centrare l'obiettivo Serie B anche dalla porta secondaria, l'importante è assumere - aspetto che vale anche per il pubblico - un atteggiamento propositivo e costruttivo. 

Luigi D'Ambrosio

I più Letti

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics