LECCE A Matera per blindare il secondo posto e posticipare la festa del Foggia. Turnover in vista per Padalino

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Giovedì, 13 Aprile 2017 15:15

I giallorossi continuano a lavorare in vista della sfida di questo sabato a Matera. Un successo permetterebbe di blindare la seconda posizione e di posticipare la festa promozione del Foggia

LECCE A Matera per blindare il secondo posto e posticipare la festa del Foggia. Turnover in vista per Padalino Foto Pinto per Colpoditaccoweb

Prosegue la marcia di avvicinamento del Lecce in vista del prossimo impegno di campionato contro il Matera. In terra lucana andrà in scena una sfida sentita che, al contrario delle iniziali aspettative, non deciderà la vittoria finale del campionato, ma sarà determinante solo in ottica play-off. I giallorossi sono pronti a consolidare la seconda posizione, la formazione di Auteri, attualmente al terzo posto e in ritardo di ben 11 punti, è pronta a insidiare la truppa di Padalino che intanto prosegue gli allenamenti e recupera energie sopratutto a livello mentale. Per la trasferta in programma questo sabato di vigilia Pasquale saranno tutti disponibili, tranne Marco Mancosu che si allena costantemente in differenziato per smaltire il problema accusato al bicipite femorale destro. Per l'occasione Padalino potrebbe optare per un parziale turnover per far rifiatare chi, nel post regular season, dovrà trascinare la squadra verso la Serie B dalla porta secondaria: potrebbero trovare spazio Drudi e Agostinone nella linea difensiva, Maimone in mezzo al campo, Pacilli, Marconi e Doumbia nel tridente offensivo. Il Foggia, nel frattempo, spera in un passo falso dei salentini per poter festeggiare con quattro giornate d'anticipo la tanto attesa promozione in cadetteria. Lepore e compagni, tuttavia, avranno l'obbligo morale di far posticipare almeno di qualche settimana la festa rossonera. 

Luigi D'Ambrosio

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics