Il Lecce stacca la spina e saluta la C con un ko. Saraniti non basta, a Monopoli finisce 4-1

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Domenica, 06 Maggio 2018 14:51

Il Lecce scende in campo con la spina staccata e ne paga le conseguenze salutando la Serie C con un pesante ko contro il Monopoli. Il vantaggio di Saraniti non basta, i biancoverdi ribaltano il risultato

Saraniti, 14 centri stagionali, si piazza al secondo posto della classifica marcatori Saraniti, 14 centri stagionali, si piazza al secondo posto della classifica marcatori Foto corrieredellosport

Nell'ultima gara della regular season, il Lecce di Fabio Liverani scende in campo con la spina staccata dopo i festeggiamenti per la promozione in B e saluta la Serie C un pesante ko contro il Monopoli. Saraniti (14 centri stagionali e secondo nella classifica marcatori) sblocca il risultato al 2' staccando perfettamente di testa, ma i padroni di casa, evidentemente più motivati, la ribaltano con le reti di Sarao al 6', Donnarumma al 17', Minicucci all'85' e Genchi in pieno recupero. Finisce 4-1: una sconfitta indolore per la capolista del girone C che è parsa spesso superficiale sul piano dell'atteggiamento, ovviamente la testa dei salentini è già rivolta al campionato cadetto e alla Supercoppa. Per la formazione di Giuseppe Scienza si tratta di un successo gratificante che proietta i suoi nel migliore dei modi ai playoff.

Monopoli-Lecce 4-1

Monopoli: Menegatti, Benassi, Scoppa, Salvemini (25 st Genchi), Paolucci, (33 st Minicucci) Bei (41 st Mavretic), Donnarumma, Sarao (41 st Mangni), Rota, Longo (25 st Zampa), Ferrara. A disp: Bardini, Gallitelli, Sounas, Tafa, Russo, Eleuteri, Stancarone. Allenatore: Scienza

Lecce: Chironi, Di Matteo (17 st Valeri), Mancosu, Arrigoni, Marino, Tabanelli (3 st Costa Ferreira), Caturano (25 st Persano), Ciancio, Legittimo, Saraniti (17 st Di Piazza), Selasi (25 st Armellino). A disp: Vicino, Perucchini, Lepore, Megelaitis, Lezzi, Dubickas, Gambardella. Allenatore: Liverani 

Marcatori: 3 pt Saraniti, 5 pt autorete Legittimo, 18 st Donnarumma, 40 st Minicucci, 50 st Genchi

Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti

Ammoniti: 37 pt Salvemini, 7 st Mancosu, 14 st Scoppa, 28 st Armellino

Facebook

Real Time Web Analytics