GROTTAGLIE Si parte il 18 Agosto, ufficializzati altri tre tasselli under

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Giovedì, 10 Agosto 2017 07:51

I biancazzurri si raduneranno presso lo stadio 'D'Amuri' Venerdì 18 Agosto sotto lo sguardo vigile del tecnico Marinelli. Alla sua corte altri tre under

Dopo un summit chiarificatore e tutte le valutazioni del caso la società ha deciso la data di inizio lavori. Per l’Ars et Labor Grottaglie la stagione aprirà i battenti nel pomeriggio del giorno 18 agosto quando la squadra e tutto lo staff tecnico si ritroveranno presso lo stadio D’Amuri per iniziare la preparazione atletica in vista del campionato di Prima Categoria che, salvo varianti, dovrebbe iniziare il 24 settembre. I ragazzi saranno seguiti principalmente dal preparatore atletico Giuseppe Ducale sotto gli occhi attenti di Mr Marinelli, a sua volta coadiuvato da Mr De Bartolo (allenatore della Juniores), con la supervisione e il coordinamento del Direttore Sportivo Mimmo Ligorio. C’è voglia di iniziare e far girare il motore, è arrivato il momento di far parlare il campo, l’opera di ricostruzione della squadra è quasi completata mancherebbero solo poche pedine e a tal proposito mercoledì la società ha confermato altri tre under che vanno ad infoltire il parco dei giovani. Si tratta di tre classe 98 già presenti nelle fila della rosa di Promozione della scorsa stagione:

Il grottagliese Michael Greco, sinistro naturale, centrocampista di base ma in grado di ricoprire più ruoli sia sulla linea dei centrocampisti che della difesa (come esterno). Tanta grinta, un irriducibile che si è messo in mostra nella scorsa stagione giocando diverse partite con la maglia da titolare, motivo della meritata conferma. “Sono orgoglioso di far parte di questo bel gruppo” - ha detto il giovane centrocampista – “la società ha progetti ambiziosi e sono contento di farne parte. Siamo in tanti gli under e tutti di buona caratura, a me piace confrontarmi, giocherà chi merita, non sono preoccupato della concorrenza.”

Gabriele Convertino, portiere, cresciuto tra Real Virtus Grottaglie e Ars et Labor Grottaglie dove si è consacrato. Bravo nelle uscite, soprattutto in quelle basse, ha dimostrato un’ottima reattività tra i pali. Convertino ha collezionato, anche se in panchina, alcune presenze in Eccellenza e ben 12 in Promozione nella stagione scorsa. Anche lui ha espresso soddisfazione per la conferma: “Sono contento di essere stato confermato dalla società che per questa stagione ha davvero progetti importanti. Sarò il secondo o il terzo portiere ma non e un problema, mi giocherò il posto con gli altri senza alcun timore, aspetterò il mio momento e mi farò trovare pronto.”

Francesco Strusi, difensore centrale ma all’occorrenza anche esterno, buona corsa ed efficace nella marcatura. Nel suo curriculum gli allievi nazionali del Martina Franca e la Juniores della Virtus Francavilla prima di approdare in biancoazzurro con la quale ha collezionato presenze in Promozione segnando anche un goal. “Sono soddisfatto della conferma, per quanto mi riguarda Grottaglie è il massimo e il progetto è di quelli vincenti. La squadra che la società sta allestendo è di primo ordine, possiamo toglierci tante soddisfazioni.”

Ufficio Stampa Ars Et Labor Grottaglie

I più Letti

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics