GALLIPOLI Duro comunicato da parte degli ultras: "Stanchi di assistere al fenomeno delle partite truccate..."

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Venerdì, 31 Marzo 2017 07:48

La frangia più calorosa del tifo giallorosso lancia pesanti accuse nei confronti di diverse compagini, accusate a loro dire di non prodigarsi al massimo nelle ultime gare di campionato

GALLIPOLI Duro comunicato da parte degli ultras: "Stanchi di assistere al fenomeno delle partite truccate..." Foto: Massimo Coribello

Gli Ultrà della Curva Sud 1987 del Gallipoli sul piede di guerra. Il tifo più caldo della compagine giallorossa, impegnata nella dura lotta-salvezza, ha emesso un comunicato emblematico, che lascia poco spazio alle interpretazioni:

"L'intento dei questo comunicato è quello di richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica, dei media, delle istituzioni calcistiche della premier league pugliese sul fenomeno PARTITE TRUCCATE. Siamo stanchi di vedere insabbiare e tollerare illeciti sportivi, partite truccate, bilanci falsi ecc. Sappiamo bene che il calcio è fatto anche e soprattutto di interessi economici, non siamo né ottusi né ciechi, ma noi siamo qui per opporci all'idea che l'interesse economico ed il business diventino gli unici principi su cui si debba basare lo sport. Noi tifosi siamo mossi da un unico desiderio comune e cioè quello di sostenere i nostri colori sempre, comunque e dovunque, noi ultras abbiamo orgoglio ed un profondo senso di appartenenza ai nostri gruppi che ci lega e ci legherà sempre e che, la domenica ci fa lasciare a casa lavoro, famiglia, figli per seguire la nostra squadra. Gli ultimi risultati venuti nelle giornate appena disputate(Trani-Casarano, Avetrana-Casarano, Trani-Barletta, Otranto-Novoli) sono alquanto ridicoli e ciò non premia, anzi vanifica i nostri sforzi sia fisici che economici. Squadre che hanno regalato punti a destra e manca scansandosi o sentendosi già in vacanza alzando così l'asticella dei punti utili a conseguire la salvezza "aiutando" così alcune società a discapito di altre(tra cui la nostra). Chiediamo agli organi competenti che nelle ultime due giornate del campionato di Eccellenza Pugliese rimaste venga fatta maggiore attenzione al regolare svolgimento delle partite in chiave salvezza playout e che le designazioni arbitrali vengano fatte in modo "giusto", facendo così valere solo il risultato sul campo e non i risultati decisi già prima di scendere in campo o a tavolino".

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics