ECCELLENZA, 9^ giornata: Bitonto-Gallipoli il clou, il quartetto alle spalle prova ad approfittarne

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Venerdì, 03 Novembre 2017 21:49

Fasano, Trani e Molfetta mirano a ridurre il divario dalle battistrada ma devono fare i conti con la rabbia di Novoli, Galatina e Vieste. Avetrana-Omnia Bitonto è sfida tra la sorpresa e la delusione di inizio torneo. Fra Casarano e Barletta nessuno può fallire 

ECCELLENZA, 9^ giornata: Bitonto-Gallipoli il clou, il quartetto alle spalle prova ad approfittarne Foto: Sergio Porcelli

ECCELLENZA – 9^GIORNATA (Dom. 5 Novembre)

Ore 14:30

Atl. Vieste-Molfetta

Avetrana-Omnia Bitonto

Bitonto-Gallipoli

Casarano-Barletta

Corato-Atl. Aradeo

Novoli- Fasano

Otranto-Unione Bisceglie

Vigor Trani-Pro Italia Galatina

 

Da una seconda in classifica all’altra: la capolista Gallipoli, reduce dalla vittoriosa gara interna contro la Vigor, affronta al “Città degli Ulivi” un Bitonto intenzionato a riscattare il ko rimediato a Fasano. Lo scontro al vertice in terra barese, certamente il clou del nono turno, costituirà motivo di interesse per la folta pattuglia di compagini assiepate al terzo posto. Il Fasano si reca sulla terra battuta di Novoli diffidando dei salentini che mercoledì hanno accusato una battuta d’arresto nel recupero contro il Corato mentre l’incerottato Trani riceve la visita di un Galatina mortificato da quattro sconfitte consecutive; per quanto concerne le altre formazioni che occupano il gradino più basso del podio, invece, si registrano la trasferta del Molfetta di Giusto allo “Spina” al cospetto del redivivo Vieste e l’atipico duello tra Avetrana ed Omnia Bitonto che opporrà rispettivamente la sorpresa e la delusione del primo quarto di campionato.

Anche il Casarano, quarto ad un solo punto dal quartetto da cui è preceduto, mira a ridurre il distacco dalla battistrada ma dovrà fare i conti tra le mura amiche con la determinazione di un Barletta divorato da problemi di ogni genere ed alla ricerca del primo acuto stagionale. Il Corato, che ospita il non irresistibile (ma non arrendevole) Aradeo, prova a bissare il risultato ottenuto a Novoli per donare maggior serenità all’ambiente neroverde, serenità di cui tenta di riappropriarsi anche l’Unione Bisceglie sul sintetico di Otranto.

 

Marco Cantatore

I più Letti

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics