ECCELLENZA, 7^ giornata: Bitonto e Gallipoli nuove regine, parità nel derby Trani-Molfetta

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Domenica, 22 Ottobre 2017 17:46

Neroverdi e giallorossi superano Unione Bisceglie e Novoli balzando al primo posto. L’Avetrana gela il “Capozza”, riparte il Fasano che non lascia scampo al Galatina. Ok l'Otranto, prezioso successo del Vieste che acuisce la crisi del Barletta. Salomonico 1-1 fra le delusioni del torneo

ECCELLENZA, 7^ giornata: Bitonto e Gallipoli nuove regine, parità nel derby Trani-Molfetta Foto Sergio Porcelli

ECCELLENZA – 7^GIORNATA

Atl.Vieste – Barletta 1-0

Bitonto – U.C.Bisceglie 2-1

Casarano – Avetrana 0-1

Fasano – Pro Italia Galatina 3-0

Corato – Omnia Bitonto 1-1

Novoli – Gallipoli 1-2

Otranto – Aradeo 2-0

Vigor Trani – Molfetta Calcio 1-1

 

CLASSIFICA

Bitonto 16
Gallipoli 16

Vigor Trani 15
Avetrana 14
Fasano 12
Molfetta 12

Casarano 11
Omnia Bitonto 10
Otranto 9
Corato 7
Novoli 7

Galatina 6
Vieste 5
Barletta 3
Aradeo 2

U.C.Bisceglie 1

 

Cambio della guardia in vetta alla classifica del torneo di Eccellenza: Bitonto e Gallipoli spodestano la Vigor guidando la pattuglia a quota 16. Il derby adriatico del Comunale fra Trani e Molfetta si conclude sull’1-1 con le reti di Lorusso e Faccini, risultato di cui approfittano salentini e neroverdi. I giallorossi espugnano il “Cezzi” di Novoli tramite una doppietta di Carrozza mentre i ragazzi allenati da Zinfollino domano la resistenza del fanalino Unione Bisceglie grazie ad una doppietta di Manzari che ribalta il provvisorio vantaggio di Ventura.

Ad una lunghezza di distanza dai tranesi si posiziona l’Avetrana che gela il “Capozza” con un guizzo dell’argentino Cereseto (calciatore rivelazione nel primo scorcio di stagione); riprende la marcia il Fasano che con i sigilli di Corvino ed Amodio regola tra le mura amiche il Galatina, compagine che inaugura al momento la zona playout. Nei bassifondi della graduatoria, tra l’altro, si segnala il prezioso successo del Vieste - a segno Triggiani -  ai danni di un Barletta in sempre più evidente difficoltà ed ancora a secco di risultati da tre punti.

Termina in parità il confronto tra le maggiori delusioni del campionato, Corato ed Omnia Bitonto: il botta e risposta fra Cotello e Turitto nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo non permette a nessuno di imboccare la via d’uscita dal tunnel. Ciriolo e Palazzo firmano il 2-0 con cui l’Otranto si sbarazza dell’Aradeo, anch’esso mai vittorioso, piazzandosi a metà classifica.

 

Marco Cantatore

I più Letti

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics