ECCELLENZA, 12^ giornata: Casarano espugna Gallipoli, ok Bitonto ed Avetrana

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Domenica, 26 Novembre 2017 17:33

Caputo risolve il derby salentino permettendo alle compagini di Zinfollino e Branà di occupare le prime due posizioni. Il Trani scavalca il Fasano al quinto posto, bene l’Unione Bisceglie che piega nel finale l’Omnia. Scoppiettante 4-2 del Molfetta ai danni del Barletta, Aradeo affossa Novoli

ECCELLENZA, 12^ giornata: Casarano espugna Gallipoli, ok Bitonto ed Avetrana Foto Sergio Porcelli

ECCELLENZA – 12^GIORNATA

Aradeo – Novoli 5-0

Bitonto – Vieste 3-0

Gallipoli – Casarano 0-1

Molfetta – Barletta 4-2

Galatina – Avetrana 0-2

U.C.Bisceglie – Omnia Bitonto 1-0

Vigor Trani – Otranto 2-0

Fasano – Corato 0-0

 

CLASSIFICA

Bitonto 26

Avetrana 25
Casarano 23
Gallipoli 23
V.Trani 22

Fasano 21
Molfetta 19
Omnia Bit. 17
Corato 16
Otranto 12
Vieste 11

U.C.Bisceglie 9
Galatina 9
Novoli 9
Barletta 8

Aradeo 7

 

Il Casarano espugna il “Bianco” agganciando al terzo posto il Gallipoli: è questo il verdetto emerso al termine dello scontro più atteso della 12^ giornata risolto da un guizzo di Caputo. Il Bitonto, invece, approfitta dello scivolone dei giallorossi rifilando un tris al Vieste (a segno Camasta e due volte Manzari) che vale la vetta solitaria. Non si ferma più l’Avetrana: Pizzolante e Cappellini consentono ai i ragazzi di Branà, ad un punto dalla prima posizione, di imporsi sul neutro di Galatone a spese del sempre più deludente Galatina. Ritorna in zona playoff il Trani che si affida ad una doppietta di Arena per domare la resistenza dell’Otranto e scavalcare il Fasano che tra le mura amiche impatta a reti bianche contro l’indecifrabile Corato.

Scoppiettante derby adriatico tra Molfetta e Barletta sul sintetico di Terlizzi: Vitale, Facecchia ed Albrizio vanificano le marcature di Grieco e Bruno inchiodando al penultimo posto il team del traballante Franco Cinque. Fondamentale affermazione dell’Unione Bisceglie che al “Coppi” di Ruvo stende nei minuti conclusivi l’Omnia Bitonto; ugualmente prezioso in chiave permanenza risulta il sonoro 5-0 inflitto dall’Aradeo al Novoli grazie a Paiano, Petrachi e Negro: i giallorossi riducono il margine dai playout affossando i rossoblù nord-salentini.

 

Marco Cantatore

Facebook

 

 

Real Time Web Analytics