Deiola: "Lecce, sono pronto! Darò tutto per la squadra. Ionita? Deciderà lui cosa fare"

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Sabato, 11 Gennaio 2020 11:47

Il nuovo centrocampista dei giallorossi ha parlato in conferenza stampa

Alessandro Deiola Alessandro Deiola

Il Lecce ha presentato Alessandro Deiola, nuovo centrocampista giallorosso prelevato dal Cagliari. Queste le parole del classe 1995 rilasciate in conferenza stampa: "Lasciare la Sardegna, la mia terra, non è mai facile. Facendo questo lavoro noi calciatori dobbiamo essere pronti a tutto. Se ho sentito qualcuno in questi giorni? Prima di venire ho sentito Mancosu e poi Vigoriti, entrambi sardi come me. Conoscevo entrambi, ma anche Rossettini, Petriccione, Tabanelli e Farias. Verrà anche Ionita qui? Deciderà lui cosa fare, penso a me stesso. Per lunedì sono già pronto, non ho mai saltato un allenamento. Cercherò di aiutare la squadra con le mie caratteristiche che sono la fisicità, l'aggressività e la corsa. Il numero 14? Non potevo prendere il 7 e ho optato per 14. L'anno scorso ho fatto 6 mesi al Parma, dove mi sono trovato bene, e poi sono rientrato a Cagliari. Chiaramente mi aspettavo di giocare di più, ma ora sono felice di avere questa grande occasione. Il Lecce mi aveva già cercato un anno fa e durante la scorsa estate, per cui seguivo le partite da tempo e Liverani è un allenatore bravo e preparato. La squadra è ben costruita, gioca un buon calcio e proverò a dare il mio contributo".

Facebook

Real Time Web Analytics