CERIGNOLA - BITONTO 6-1 Il team ofantino raggiunge la D nei miglior dei modi: match pirotecnico al Monterisi

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Domenica, 02 Aprile 2017 19:54

Il Cerignola dopo circa 20 anni torna in Serie D. Di Rito apre le danze, Loiodice chiude: gli ofantini hanno superato con ampio merito il Bitonto, 6-1 il punteggio finale. Il match: 

CERIGNOLA - BITONTO 6-1 Il team ofantino raggiunge la D nei miglior dei modi: match pirotecnico al Monterisi Sergio Dipilato per colpoditaccoweb.it

Cielo coperto e temperatura superiore ai 20 gradi, al “Monterisi” c’è il pubblico delle grandi occasioni, impianto tutto esaurito. Sono circa 100 i tifosi arrivati da Bitonto per sostenere i propri beniamini. La banda di Farina con il successo contro il team bitontino è matematicamente la vincitrice del campionato di Eccellenza Pugliese.

Parte benissimo la formazione gialloblù, Loiodice si mette subito in luce con un tiro dal limite, parato da Longo. Partenza sprint dei padroni di casa: Di Rito al 10’ si libera in area e calcia a giro, battuto Longo. Esplode il “Monterisi”. Ancora Cerignola: contropiede perfetto, Loiodice serve Morra, raddoppio dei locali. La reazione del Bitonto arriva qualche minuto dopo, Zotti viene servito in area e con un destro potente batte Marinaro, 2-1! L’Audace è viva: punizione dalla trequarti di sinistra, Loiodice con un tiro-cross centra il tris. Dominio gialloblù, il Bitonto sembra aver perso ogni speranza. Al 44’ Cappellari, dopo Molfetta, firma il poker del Cerignola. Le squadre vanno a riposo sul 4-1.

Ancora inizio brillante dei locali: dopo tre giri di lancette, Di Rito butta la palla in porta, 5-1! Bitonto sempre più arreso. Il Cerignola continua a pungere, è la partita perfetta: delirio sugli spalti. Al 78’ arriva la perla su punizione dell’ex Barletta Nicola Loiodice, doppietta per lui, seconda rete su punizione: impazzisce sempre più il Monterisi. Finisce qui, il big match della penultima giornata di Eccellenza. Il Cerignola stende letteralmente il Bitonto con un pirotecnico 6 a 1 e vola in Serie D! Parte la festa, dal green dello stadio e prosegue fino in serata nelle strade di Cerignola.

Audace Cerignola-Bitonto 6-1

Marcatori: 10′ Di Rito (AC), 14′ Morra (AC), 27′ Zotti (B), 37′ Loiodice (AC), 44′ Cappellari (AC), 48′ Di Rito (AC), 78′ Loiodice (AC).

Il tabellino di Audace Cerignola – Bitonto:

Audace Cerignola (3-4-2-1): Marinaro R., Russo (72′ Martinez), Cappellari, Pollidori, Ciano, Altares, Amoruso, Vicedomini, Di Rito (85′ Ladogana), Loiodice, Morra (81′ Dipasquale). A disposizione: Vurchio, Belluoccio, Sakho, Marinaro C.. Allenatore: Francesco Farina.

Bitonto (3-4-1-2): Longo, Elia, Campanella, Capriati, Lorusso, Bonasia, Albrizio (78′ Terrone), De Santis (46′ Cantatore), Manzari, Zotti, Turitto (85′ Modesto). A disposizione: Di Molfetta, Roselli, Camasta, Pagone. Allenatore: Pasquale De Candia.

Arbitro: Dario Duzal di Castelfranco Veneto
Assistenti: Vincenzo Balestrucci di Barletta; Roberto Nardi di Taranto.
Ammoniti: Lorusso (B); Morra (AC); Bonasia (B); Turitto (B);
Espulsi: Lorusso (B);
Recuperi: 0’ pt – 3’ st;
Stadio: “D. Monterisi” di Cerignola

Sergio Dipilato

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics