CDT Monopoli, il ds Pelliccioni in esclusiva ai nostri microfoni

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Venerdì, 16 Giugno 2017 16:46

Ha già ammirato ed apprezzato l’incanto della Puglia il neo ds del gabbiano. Dopo 4 anni a Mantova, si presenta con l’entusiasmo di chi è pronto per un’esperienza a latitudini meno settentrionali 

CDT Monopoli, il ds Pelliccioni in esclusiva ai nostri microfoni foto Gazzatta di Mantova

A giorni la presentazione ufficiale a stampa e tifosi. Alfio Pelliccioni, sammarinese nello spirito e nel sangue, esprime tutta l’autenticità degli straordinari luoghi della Serenissima Repubblica del Monte Titano, oltre, ovviamente, al savoir-faire di chi conosce la materia calcio a menadito. Il neo direttore sportivo del Monopoli s’appresta a vivere un’esperienza al centro-sud Italia, dopo i traguardi raggiunti al nord soprattutto a Portogruaro (promozione storica in Serie B) e a Mantova. L’abbiamo raggiunto telefonicamente, apprendendo che siamo i primi ad averlo contattato, il che non può che farci piacere. “Sono stato tra Bari e Monopoli in questi ultimi giorni, apprezzando già luoghi tutto sommato a me poco conosciuti. Volevo provare un’esperienza di questo tipo, e aver accettato l’incarico con il club biancoverde non può che rendermi soddisfatto”. - E, a freddo, chiediamo che tipo di campionato pensa che il Monopoli possa ambire – “Non sono abituato a sbandierare ai quattro venti ambizioni tipo quello di vincere campionati e coppe. Piuttosto, credo che il Monopoli abbia l’ambizione legittima di poter puntare ai Playoff, senza pretendere di giocarsela alla pari con le principali squadre che punteranno al salto di categoria. In fondo, l’obiettivo che i massimi dirigenti del Monopoli si sono prefissati sarebbe quello di migliorare la classifica dello scorso campionato”. Pensa eventualmente a ‘suggerire’ qualche giocatore che conosce già per averlo avuto nei club dove è stato dirigente? “Non sono particolarmente legato ai giocatori che ho già conosciuto, senza nulla togliere alle loro enormi qualità . O meglio; non m’innamoro di calciatori per poi provare a portarli in squadra a tutti i costi. Attendo l’ufficializzazione dell’allenatore per iniziare a confrontarmi col proprio staff e sentire tutte le esigenze. Di conseguenza si lavorerà in funzione a quello”. All’esperto dirigente sammarinese, il quale ha firmato l’accordo per una stagione con opzione per quella successiva, facciamo un grosso in bocca al lupo. In conclusione, la sede del prossimo ritiro pre-campionato verrà fuori dal nome di 2-3 località delle Marche. Questo è quanto abbiamo appreso direttamente dal Presidente Enzo Mastronardi che si è detto particolarmente soddisfatto per aver raggiunto l’accordo col ds Alfio Pelliccioni, ossia ribadendo che si tratta di un dirigente molto competente ed esperto.

Filippo Rattile

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics