CDT Lecce, Meluso raggiunge Lorica e lavora in uscita. Il punto sul mercato

Scritto da  Luigi D'Ambrosio Sabato, 15 Luglio 2017 19:32

Il Lecce, in attesa degli ultimi ritocchi provenienti dal mercato, nelle prossime ore lavorerà in uscita. Intanto, il direttore Meluso ha raggiunto la squadra in quel di Lorica

CDT Lecce, Meluso raggiunge Lorica e lavora in uscita. Il punto sul mercato Foto Colpoditaccoweb

Parte la nuova stagione per il Lecce di Roberto Rizzo che da ieri ha iniziato ad allenarsi in quel di Lorica. Il tecnico salentino sin da subito potrà lavorare con un organico quasi del tutto completo in ogni reparto. L'unico a non comparire nella lista dei convocati è Abdou Doumbia che nei giorni scorsi ha chiesto la cessione. Il direttore sportivo Meluso, che nelle scorse ore ha raggiunto la squadra in ritiro, ora lavora assiduamente in uscita per trovare una collocazione agli esuberi: il primo a salutare sarà certamente Vinetot (destinazione Sud Tirol), poi dovrebbero seguirlo Agostinone (conteso soprattutto da Pisa e Ascoli), Maimone (richiesto da Cosenza, Reggina e Fondi) e, appunto, Doumbia (corteggiato in B, Salernitana in testa). Futuro incerto, invece, per Contessa, Arrigoni e Torromino. La posizione di quest'ultimi verrà valutata con grande lungimiranza nei prossimi giorni. Nel frattempo potrebbe arrivare il laterale mancino Davide Riccardi, classe 1996, in prestito dall'Hellas Verona. In mezzo al campo si cerca perennemente un regista che possa innalzare ulteriormente il tasso qualitativo nel reparto nevralgico. Le piste Gucher (a un passo dal Pisa) e Armellino (in partenza da Matera) sono tuttora piene di intrecci e il nome più caldo è sempre quello di Cristian Ledesma. Rizzo, che conosce molto bene l'italo-argentino, nei giorni scorsi ne ha parlato in conferenza stampa aprendo completamente a un suo possibile ritorno. Meluso è in costante contatto con l'entourage dell'ex Lazio e durante la prossima settimana potrebbe esserci una svolta. 

Luigi D'Ambrosio

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics