BITONTO Team Altamura autentica "bestia nera", ma la finale play-off non è un punto d'arrivo, ma di partenza...

Scritto da  Colpoditaccoweb.it Lunedì, 08 Maggio 2017 08:12

I neroverdi abbandonano prima del previsto il sogno Serie D, ma resta comunque una stagione più che positiva. E contro i murgiani quest'anno sono giunte soltanto sconfitte...

BITONTO Team Altamura autentica "bestia nera", ma la finale play-off non è un punto d'arrivo, ma di partenza... Foto: Cosimo Papappicco/U.S.Bitonto 1921

Si è conclusa prima del previsto l’avventura del Bitonto nella post-season, nonostante i neroverdi avessero dalla loro i favori del pronostico: sarà il Team Altamura, dunque, a giocarsi le ultime carte per tentare la scalata ad una Serie D che, nel post-Troina, sembrava non essere più raggiungibile neppure tramite play-off, considerando l’abissale distacco venutosi a creare con la 2^piazza.

La stagione dei bitontini, nonostante l’amaro epilogo, resta comunque da incorniciare: il ds Sgrona, in tal senso, ha costruito una rosa costellata dal giusto mix di esperienza e gioventù, confermando in blocco i perni del passato campionato che si concluse con il raggiungimento della salvezza. La sfida di ieri, perciò, dovrà costituire un punto di partenza e non d’arrivo: la Serie D, qualora si dovesse ripartire con le ambizioni venutesi a creare con il trascorrere delle giornate, è assolutamente raggiungibile.

Piccola annotazione statistica: in questa stagione, il Bitonto ha perso soltanto cinque volte (quattro in campionato, una nei play-off), tre delle quali contro il Team Altamura: i murgiani, quest’anno, hanno rappresentato un’autentica bestia nera per i neroverdi, i quali non sono riusciti neppure mai a segnare contro i biancorossi.

Vito Di Noi

I più Letti

Facebook

Real Time Web Analytics